Vai direttamente ai contenuti
Berillo Rosso

Berillo Rosso

Caratteristiche della pietra Berillo Rosso

  • Origine del nome: Dal latino “beryllus”, derivato dal greco antico “beryllos”, che letteralmente si traduce come “colore dell'acqua di mare”.
  • Composizione chimica: Varia a seconda della pietra. La famiglia dei berilli comprende 6 pietre: Acquamarina, Bixbite, Smeraldo, Goshenite, Eliodoro e Morganite.
  • Durezza: Tra 7,5 e 8.
  • Sistema di cristallo: esagonale
  • Deposito/i: Sud Africa, Australia, Austria, Brasile, Colombia, Stati Uniti, India, Madagascar, Nigeria, Pakistan, Russia, Tanzania, Zambia.
  • Colore(i): Blu, Giallo, Arancione, Rosa, Rosso, Trasparente, Verde

 

La pietra rossa di berillo, la sua storia, la sua origine e la sua composizione, le sue proprietà e le sue virtù nella litoterapia

Storia del Berillo Rosso

Conosciuto anche come “Bixbite”, il berillo rosso fa parte della stessa categoria di minerali di altre pietre preziose, come lo smeraldo o l'acquamarina. Pietra rara, fu scoperta nel 1904 nello Utah, negli Stati Uniti. Il suo secondo nome deriva da quello del mineralogista che lo scoprì: Maynard Bixby. Fu solo più tardi che il Berillo rosso fu riconosciuto come una varietà rara di Berillo e prese il nome che conosciamo.

In molte credenze, il berillo rosso è associato a proprietà magiche ed energetiche, nonché a un forte potere sullo spirito. Simbolo di amore e passione, è particolarmente legato al chakra della radice e favorisce la vitalità e il coraggio.
In gioielleria viene utilizzato principalmente nella fabbricazione di gioielli. La sua bellezza le assicura un grande successo. Tuttavia, il Berillo rosso è una pietra fragile. Devi stare attento con esso, per evitare di danneggiarlo.

Origine e composizione del Berillo Rosso

Il Berillo Rosso deve il suo magnifico colore al manganese che contiene. Grazie al cesio che contiene, il suo colore può variare a seconda dell'illuminazione. Può così rivelare molte sfumature, che vanno dall'arancio chiaro al carminio intenso. La più ricercata si chiama Morganite, dalla tonalità dei fiori di pesco. Si trova generalmente in Madagascar e le sue dimensioni possono avvicinarsi ai 20 cm.
Esistono molti berilli rossi trattati per ottenere un colore migliore. Questa operazione però fa loro perdere valore. Più una gemma è pura, più sarà costosa. Quindi più sarà trasparente, senza inclusioni o imperfezioni, più risulterà ricercato. In rari casi, i berilli rossi possono apparire con un effetto brillante e asterismo.
Il Berillo Rosso ha un sistema cristallino esagonale, il che significa che ha 6 facce. La sua durezza varia tra 7,5 e 8 della scala di Mohs, che in realtà è una pietra dura. Si trovano principalmente in Madagascar e Brasile, ma anche in Mozambico, Afghanistan, Namibia, Russia, Cina e Stati Uniti.
Una pietra semipreziosa, il Berillo rosso è considerato un ottimo regalo. Verrà utilizzato moltissimo in gioielleria, per realizzare anelli, collane o braccialetti. Si abbina particolarmente bene con l'oro rosa.

Virtù e proprietà del Berillo Rosso nella litoterapia

I berilli con tonalità più viola e rosate avranno un effetto aggiuntivo sul chakra del terzo occhio e stimoleranno la memoria, oltre ad aiutare a mantenere la mente aperta.

Le virtù e le proprietà del berillo rosso a livello psicologico

La pietra dell'amore, il Berillo rosso è un potente alleato per aiutare a consolidare una coppia. È un regalo perfetto per la tua anima gemella. Grazie alla sua dimensione spirituale, aiuterà chi lo indossa a sviluppare la propria tenerezza ed esprimere le proprie emozioni. Aiuta quindi a calmare i tormenti emotivi e ad alleviare le tensioni. Idealmente, sarà offerto a persone dal carattere difficile, che hanno difficoltà a connettersi con le proprie emozioni positive. Permetterà loro di non cedere alla rabbia e di imparare a gestire le proprie emozioni in modo più sano.
Grazie alla tolleranza che permette di sviluppare, questa pietra permetterà ad una coppia di creare un rapporto rassicurante, con una buona sicurezza emotiva. Inoltre, sarà particolarmente efficace per migliorare l'efficacia della meditazione e connettersi alla propria spiritualità, soprattutto se si dispone di una guida spirituale.
Infine, il Berillo rosso rientra nella categoria delle pietre della saggezza. Ti aiuta a rimanere lucido e quindi a prendere decisioni migliori e a metterti in discussione, il che migliorerà anche le tue capacità creative.

Le virtù e le proprietà del berillo rosso a livello fisico

Nella litoterapia, si ritiene che il berillo rosso abbia la capacità di alleviare i problemi polmonari e mantenere l'equilibrio del cuore, riducendo così il rischio di disturbi cardiaci, nonché il peso dello stress e delle ansie sul corpo. In questo modo, il sangue circolerà meglio e ossigenerà meglio tutto il corpo, il che migliorerà il benessere generale e la salute della pelle.
Grazie alla sua azione sul chakra del cuore, il Berillo rosso ti aiuterà a sentire l'amore più intensamente, in tutto il corpo. In questo modo si sposa molto bene con uno smeraldo. Per le donne sarà di grande aiuto per riconnettersi con la femminilità. Per gli uomini, permette di trovare stabilità tra le energie maschili e femminili, preservando così la virilità.

Simbolico del Berillo Rosso

  • Sconosciuto

Tradizioni del Berillo Rosso

  • Sconosciuto
Torna al blog